domenica 14 gennaio 2018

Antonia Pozzi: Tutte le cose che amo sono in me...


Hugo Simberg
Tutte le cose che amo sono in me, radicate nel mio cuore, immerse nel mio sangue: e tutte, concordemente, potentemente, mi spingono verso qualcosa che non è dietro me, ma davanti a me. Vedo l’avvenire duro che brilla, e non rimpiango il passato molle, che è oscuro.

In: “Ti scrivo dal mio vecchio tavolo (Repton, 20 luglio 1931)”, di Antonia Pozzi