domenica 5 agosto 2018

Claudio Magris: Pensavo, ascoltandolo, alla nostalgia con la quale Kafka guardava a chi è nella verità...

Eduardo Gageiro
Pensavo, ascoltandolo, alla nostalgia con la quale Kafka guardava a chi è nella verità, come un pesce nel suo mare, tanto più ricco e felice di chi ha la verità, restandone escluso. È facile averla, vedersela davanti e padroneggiarla come una formula matematica, un coerente ragionamento filosofico o un chiaro schema ideologico: basta un po’ di esercizio e di disciplina intellettuale, basta saper leggere – che non vuol dire ancora saper vivere.

Da:” Itaca e oltre”, di Claudio Magris