sabato 30 aprile 2016

Cartesio: Io non sono quest'unione di membra che si chiama il corpo umano..


Caravaggio
Io non sono quest'unione di membra che si chiama il corpo umano; io non sono un'aria sottile e penetrante, diffusa in tutte queste membra; io non sono un vento, un soffio, un vapore, e nulla di tutto ciò che posso fingere e immaginare, poiché ho supposto che tutto ciò non fosse niente; eppure, senza cambiare questa supposizione, io continuo ad essere certo che sono qualcosa.

In: “Meditazioni metafisiche” di Cartesio (René Descartes)