sabato 23 aprile 2016

Marguerite Yourcenar: Mangiare un frutto significa far entrare in noi una cosa viva, bella...

Luis Meléndez

Mangiare un frutto significa far entrare in noi una cosa viva, bella, come noi nutrita e favorita dalla terra; significa consumare un sacrificio nel quale preferiamo noi stessi alla materia inanimata. Non ho mai affondato i denti nella pagnotta delle caserme senza meravigliarmi che quella miscela rozza e pesante sapesse mutarsi in sangue, in calore, fors'anche in coraggio. Ah, perchè il mio spirito, nei suoi giorni migliori, non possiede che una parte dei poteri di assimilazione di un corpo?

In:” Memorie di Adriano” di Marguerite Yourcenar