venerdì 12 agosto 2016

Søren Kierkegaard: Saper tacere, questo lo puoi imparare là fuori dal giglio e dall’uccello, dove c’è silenzio...


Adam Elsheimer
Saper tacere, questo lo puoi imparare là fuori dal giglio e dall’uccello, dove c’è silenzio, e c’è anche un che di divino in questo silenzio. Là c’è silenzio, e non solo quando tutto tace nella notte silenziosa, ma anche quando durante il giorno le mille corde sono in movimento e tutto è come un mare di suoni c’è silenzio: ciascuno lo pratica così bene che nessuno di loro e neanche tutti insieme creano rotture nella solennità del silenzio. Là c’è silenzio. La foresta è silenziosa; anche quando sussurra è silenziosa.

In: “Il giglio nel campo e l'uccello nel cielo. Discorsi 1849-1851” di Søren Kierkegaard

Nessun commento:

Posta un commento