sabato 2 giugno 2018

Umberto Galimberti: Nella sua incarnazione economica il potere agisce attraverso la pervasività delle sue idee...

Giuseppe Pellizza da Volpedo
Nella sua incarnazione economica il potere agisce attraverso la pervasività delle sue idee, e la civiltà che ne nasce è tenuta insieme non dalle idee di bellezza, verità, giustizia, pace, convivenza di popoli, ma dalle idee di commercio, proprietà, prodotto, scambio, valore, profitto, denaro, che in modo inconscio governano la vita dell’uomo occidentale e, per imitazione, dell’uomo del pianeta.

Da: “ I miti del nostro tempo (Il mito del potere )” di Umberto Galimberti