domenica 11 giugno 2017

Lev Tolstoj: Non riesco a dimostrarmi l'esistenza di Dio...


Caspar David Friedrich
Non riesco a dimostrarmi l'esistenza di Dio, non trovo neanche una dimostrazione efficace, e considero il concetto non necessario. È più facile e più semplice concepire l'esistenza di tutto il mondo, col suo ordine inconcepibilmente bello, che l'essenza che lo ha partorito. L'attrazione della carne e dello spirito dell'uomo alla felicità è l'unica via per capire il segreto della vita. I vizi dell'anima sono tendenze buone che si sono corrotte. La vanità: desiderio di essere soddisfatti di sé. L'avidità: desiderio di fare più bene. Non capisco la necessità dell'esistenza di Dio, ma credo in lui e chiedo che mi aiuti a capirla.

In: “I Diari (8 luglio 1853), di Lev Tolstoj

Nessun commento:

Posta un commento