sabato 3 febbraio 2018

José Emilio Pacheco: Mi affacciai alla finestra e, al posto del giardino, trovai la notte costellata di neve...


Louis Apol
Mi affacciai alla finestra e, al posto del giardino, trovai la notte
costellata di neve.

La neve rende tangibile il silenzio.
È il crollo della luce e si spegne.

La neve non vuole dire nulla:
è solo una domanda che lascia cadere milioni di segni
interrogativi sopra il mondo.

Da: "Isole alla deriva (1973-1975)", di José Emilio Pacheco