domenica 18 marzo 2018

Maria Zambrano: La demagogia è l’adulazione del popolo...

Gianni Berengo Gardin
La demagogia è l’adulazione del popolo. E, come ogni adulazione, incita a rimanere dove ci si trova, a fissarsi nella propria situazione, nella situazione del passato. Perché ogni trasformazione richiede uno sforzo. L'adulazione, dando per definitiva la situazione attuale, suggerisce a un popolo o a una determinata persona che non è necessario fare alcuno sforzo. Si tratta unicamente di ottenere soddisfazioni. E, nel caso del popolo, di riscuotere finalmente un debito secolare.

In: “Persona e Democrazia (pag. 170)”, di Maria Zambrano