domenica 16 luglio 2017

Herman Melville: C’è una saggezza che è dolore; ma c’è un dolore che è follia...


Caspar David Friedrich
C’è una saggezza che è dolore; ma c’è un dolore che è follia. E in certe anime c’è un’aquila dei Catskill che può egualmente precipitarsi nei burroni più oscuri e tornare a librarsi in alto e scomparire negli spazi solari. E anche ove essa voli per sempre nel burrone, questo burrone è dei monti, e così, nella sua più bassa discesa, l’aquila montana è sempre più in alto che gli uccelli della pianura, anche quando questi salgono.

IN: "Moby Dick (traduzione di Cesare Pavese)", di Herman Melville

Nessun commento:

Posta un commento