sabato 30 dicembre 2017

Haruki Murakami: Il cielo è un'uniforme distesa grigia che in lontananza si confonde con il mare...


Mario Giacomelli
Il cielo è un’uniforme distesa grigia che in lontananza si confonde con il mare, che ha la stessa tinta cinerea. In momenti come questo è molto difficile distinguere dove cominci uno e abbia fine l’altro. È difficile persino distinguere il navigatore dal mare. E anche i confini tra la realtà e il cuore.

Da: "Kafka Sulla Spiaggia",di Haruki Murakami