sabato 21 aprile 2018

Arthur Schopenhauer: ciascuno è l’eroe del proprio dramma, pur intervenendo al tempo stesso come comparsa nel dramma altrui...

Eduardo Gageiro
[...] ogni volta il destino di un individuo si conforma al destino dell’altro, e ciascuno è l’eroe del proprio dramma, pur intervenendo al tempo stesso come comparsa nel dramma altrui, tutto ciò indubbiamente è qualcosa che supera ogni nostra facoltà di comprensione e può esser pensato come possibile solo per opera della più meravigliosa ‘harmonia praestabilita’.

Da: “Parerga e paralipomena (Tomo Primo)”, di Arthur Schopenhauer