sabato 24 dicembre 2016

Maria Zambrano: La contemplazione è la legge che la bellezza porta con se...


Henri Martin
La contemplazione è la legge che la bellezza porta con se. E nella contemplazione , come si sa, è indispensabile un minimo di quiete o quantomeno di calma; un tempo esteso, indefinito, che fluisce ampiamente e placidamente. E il tempo della contemplazione che dà respiro, libertà, libertà sempre, persino qual ora l'oggetto contemplato soggioghi.

Da: “Chiari del bosco (Pag.138)” di Maria Zambrano