sabato 11 marzo 2017

Etty Hillesum: Bisogna sempre più risparmiare le parole inutili...


Winslow Homer
Bisogna sempre più risparmiare le parole inutili per poter trovare quelle poche parole che ci sono necessarie per riconoscerci e per riconoscere cosa c’è nell’altro. Questa nuova forma di espressione deve maturare nel silenzio.

In “Diario 1941-1943” di Etty Hillesum