domenica 5 marzo 2017

Robert Walser: La vita, lo sento, esige effervescenza, non riflessione...


Luigi Di Giovanni
La vita, lo sento, esige effervescenza, non riflessione. […] Niente mi avvince, niente mi obbliga a dire: «E se invece io... ». No, è finito il tempo dei se e dei ma. […]. E se io andrò in pezzi e in malora, che cosa si romperà, che cosa si perderà? Uno zero. Io, come singolo individuo, sono uno zero. Ma finiamola ormai con la penna, finiamola a con la vita dei pensieri. Vado nel deserto col signor Benjamenta. Voglio un po' vedere se anche in una landa incolta non si può vivere, respirare, esistere, volere e fare sinceramente il bene, e dormire di notte e sognare. Via, adesso non voglio proprio pensare più a nulla. Neanche a Dio? No! Dio sarà al mio fianco. Che bisogno ho di pensare a lui? Dio va con chi è libero dai pensieri.

In: "Jakob von Gunten", di Robert Walser