domenica 12 marzo 2017

Hannah Arendt: Una crisi ci costringe a tornare alle domande...


Dorothea Lange
Una crisi ci costringe a tornare alle domande; esige da noi risposte nuove o vecchie, purché scaturite da un esame diretto; e si trasforma in una catastrofe solo quando noi cerchiamo di farvi fronte con giudizi preconcetti di qualsiasi tipo, ossia pregiudizi, aggravando così la crisi e per di più rinunciando a vivere quell' esperienza della realtà, a utilizzare quell' occasione per riflettere, che la crisi stessa costituisce.

In: “Tra passato e futuro”, di Hannah Arendt