martedì 25 aprile 2017

Umberto Galimberti: in realtà ciò a cui si assiste è il declino dell’individuo e la sua progressiva estinzione...


Lewis Hine
Ma là dove la società è ridotta a mercato, nonostante l’ideologia celebri, come mai era avvenuto, il trionfo dell’individuo (individualismo) e della sua libera iniziativa (liberismo), in realtà ciò a cui si assiste è il declino dell’individuo e la sua progressiva estinzione. Nel mercato, infatti, sono gli interessi a porre in relazione gli individui, i quali interagiscono non in quanto individui con le loro specificità e peculiarità, ma in quanto titolari di interessi, in quanto personificazioni (nell’accezione latina di “persona”, che designava la “maschera da teatro”), per cui il volto dell’individuo scompare sotto la maschera del rappresentante di interessi.

da: “ I miti del nostro tempo” di Umberto Galimberti