domenica 13 maggio 2018

Ralph Waldo Emerson: L’azione dell’anima sta più spesso in ciò che si sente nel non detto, e che rimane impronunciato...

Dal Web Cattedrale di Reims (Dettaglio della facciata)
L’azione dell’anima sta più spesso in ciò che si sente nel non detto, e che rimane impronunciato, piuttosto che in quanto si dice nelle conversazioni. Aleggia sopra ogni società, e ciascuno inconsciamente la cerca nell’altro. Sappiamo più di quanto sappiamo. Non possediamo ancora noi stessi, e nello stesso tempo sappiamo di essere molto di più.

In: “Società e solitudine”, di Ralph Waldo Emerson