domenica 31 luglio 2016

Elias Canetti: A volte mi sono augurato di riuscire a svuotare la mia testa di tutto ciò che vi si è insediato...

Wilhelm Plüschow
A volte mi sono augurato di riuscire a svuotare la mia testa di tutto ciò che vi si è insediato, e di cominciare a pensare daccapo, come se là dentro non ci fosse mai stato nulla.Ora non lo desidero più. Accetto la popolazione della mia testa e cerco di andare d'accordo con essa.
Può darsi che sia divenuto un piccolo provinciale.

In: “La provincia dell’uomo (1958)”, di Elias Canetti