mercoledì 13 luglio 2016

Norberto Bobbio: La ragione della crisi morale della democrazia potrebbe essere cercata nel fatto che sinora la democrazia è convissuta...


Gustave Boulanger
La ragione della crisi morale della democrazia potrebbe essere cercata nel fatto che sinora la democrazia è convissuta, o è stata costretta a convivere, con il sistema economico capitalistico. Un sistema che non conosce altra legge che quella del mercato, che è di per se stesso completamente amorale, fondato com’è sulla conseguente riduzione di ogni cosa a merce, purché questa cosa, sia pure la dignità, la coscienza, il proprio corpo, un organo del proprio corpo, e perché no, giacché stiamo parlando di un sistema politico come la democrazia che si regge sul consenso espresso col voto, il voto medesimo, si trovi qualcuno disposta a venderla e chi è disposta a comprarla ... Bisogna pure lealmente riconoscere che sinora non si è vista sulla scena della storia altra democrazia che non sia coniugata con la società di mercato. Ma cominciamo a renderci conto che l’abbraccio del sistema politico democratico col sistema economico capitalistico è insieme vitale e mortale, o meglio è anche mortale oltre che vitale. Non passerà molto tempo, forse, che occorrerà rivisitare i rivisitatori. 

In: “Teoria politica (n. 1 1988, La democrazia realista di Giovanni Sartori) ”, di Norberto Bobbio