sabato 2 luglio 2016

Marchese de Sade: Ecco qua, amico mio, questi sono i soli principi che dovremmo osservare, e non hai bisogno né di un dio né di una religione per poterli condividere e sottoscrivere, hai solo bisogno di buon cuore...


Giovanni Segantini
Ecco qua, amico mio, questi sono i soli principi che dovremmo osservare, e non hai bisogno né di un dio né di una religione per poterli condividere e sottoscrivere, hai solo bisogno di buon cuore. Ma adesso sento che le mie forze mi stanno abbandonando; prete, rinnega i tuoi pregiudizi, non piegarti ad essi, sii un uomo, sii umano, senza paura e senza speranza dimenticati del tuo dio e della tua religione: non servono ad altro che a mettere gli uomini gli uni contro gli altri, e il solo nominarli ha causato la perdita di più vite sulla terra di tutte le altre guerre e le piaghe messe insieme. Rinuncia all'idea di un altro mondo; non esiste, ma non rinunciare al piacere di essere felice e di adoperarti per la felicità in questa esistenza terrena. La Natura non ti offre una seconda opportunità e non ti permette di allungarla.

In: "Dialogo tra un moribondo e un prete (Testo teatrale)", di Donatien Alphonse François de Sade, (Marchese de Sade)