domenica 22 maggio 2016

Luigi Pirandello; Non si sentiva forse ciascuno guizzar dentro spesso, pensieri strani...


Ilaria Del Monte
Non si sentiva forse ciascuno guizzar dentro, spesso, pensieri strani, quasi lampi di follia, pensieri inconseguenti, inconfessabili, come sorti da un'anima diversa da quella che normalmente ci riconosciamo? Poi quei guizzi si spengono, e ritorna l'ombra uggiosa o la calma luce consueta.

In: "L’esclusa (parte I, IV)", di Luigi Pirandello