sabato 15 ottobre 2016

Etty Hillesum: Bisogna vivere con se stessi come se si vivesse con un’intera folla di persone...


Agnolo Bronzino
Bisogna vivere con se stessi come se si vivesse con un’intera folla di persone. E si impara, allora, a riconoscere in se stessi tutte le buone e cattive caratteristiche dell’umanità. E bisogna per prima cosa imparare a perdonare a se stessi le proprie cattive caratteristiche, se si vuole saper perdonare agli altri.
Questa è probabilmente la cosa più difficile da imparare per una persona, lo constato così spesso negli altri (in passato anche in me stessa, ma adesso non più): donare il perdono a se stessi per i propri errori e passi falsi. Ciò innanzitutto consiste nel saper accettare, generosamente accettare, che si compiono errori e si fanno passi falsi.

Tratto da: "Breviario degli scritti 1941-1942 (22 settembre 1942)" di Etty Hillesum